Facebook, un bug ha cambiato le impostazioni privacy di 14 milioni di utenti

Torniamo a parlare di facebook e di privacy degli utenti. C’è una novità riguardane un nuovo problema per la sicurezza degli utenti. A rendere noto del problema ci ha pensato direttamente il colosso americano dei social network. Facebook, infatti, ha reso noto che, a causa di un bug, alcuni post pubblicati da utenti con alcune restrizioni di privacy (per l’esclusiva visione degli amici) sono invece risultati pubblici, ovvero visibili a tutti. Il problema, stando sempre a quanto dichiarato da Facebook, si sarebbe verificato nel mese di maggio 2018 e avrebbe interessato circa 14 milioni di utenti. La società ha affermato che l’inconveniente è



Leggi l'articolo completo su https://www.chiccheinformatiche.com »