Il team di Google AMP lancia “Render on Idle”, ecco cos’è

Google in questi mesi, sta lanciando tanti segnali ai webmaster: l’intento è chiaro, bisogna migliorare l’esperienza mobile dei siti se si vogliono ottenere risultati soddisfacenti in termini di ricerca e di vendite. Non a caso, di recente, ha lanciato altri due strumenti di test quali Mobile Scorecard e Impact Calculator. Oggi vi segnaliamo un’altra novità, stavolta relativa alle pagine AMP. Il progetto AMP è un’iniziativa open source che mira a rendere il web migliore per tutti. Il progetto consente la creazione di siti web e annunci che sono costantemente veloci, belli e performanti su dispositivi e piattaforme di distribuzione “mobili”



Leggi l'articolo completo su https://www.chiccheinformatiche.com »

Post correlati

  • Google Search Console: la nuova interfaccia, eccola in anteprima
  • E-commerce: quali trend per il 2016?
  • Google renderà Android Wear disponibile su iPhone
  • Come Rendere Sicure le Ricerche su Google per i Bambini
  • Wifi Italia, cos’è e come funziona
  • Facebook security checkup, ecco cos’è
  • Mobilegeddon: Google penalizza i siti non mobile